Fioroni: “Un monocolore? Rossi non si è accorto che sono passati 20 anni”

Fioroni: “Un monocolore? Rossi non si è accorto che sono passati 20 anni”

Fioroni risponde a Rossi sul suo ruolo nella maggioranza e prende le distanze dalla verifica in Comune.

ADimensione Font+- Stampa

fioroni_pdSì è stancato. Giuseppe Fioroni, considerato il Deus ex machina dell’alleanza che guida il comune di Viterbo, si è stancato. “Mi sono stufato di quelli che mi tirano in causa – ha detto a Sbottonati questa mattina – e ho grande stima di Michelini e della maggioranza. La verifica la chiuderanno da soli, io mi occupo di altro e farò quel che posso come parlamentare”.

Tra chi lo tira in causa anche il presidente del Consiglio comunale Filippo Rossi che dal palco della convention di Viva Viterbo sabato pomeriggio si è lasciato andare commentando proprio la presenza dell’onorevole ex sindaco di Viterbo.

“Certo – aveva detto Rossi (leggi) – è difficile stare in una maggioranza dove ci si comporta come se fosse un governo monocolore e le decisioni sono prese altrove”. Criptica la risposta di Giuseppe Fioroni: “È un ottimo giornalista. Spero che faccia bene il suo lavoro da presidente del Consiglio e sono sicuro che lo faccia, ma se pensa che ci sia ancora la Dc Filippo Rossi non si è accorto che sono passati 20 anni”.