Feste d’estate, al via “A Tuscia Birra”

Feste d’estate, al via “A Tuscia Birra”

Dal 12 al 15 luglio le vie dello storico quartiere de La Porticella a Montefiascone tornano ad animarsi per l’ottava edizione di A Tuscia Birra, evento organizzato dall’associazione Libera Voce – Giovani di Montefiascone.

ADimensione Font+- Stampa

Dal 12 al 15 luglio le vie dello storico quartiere de La Porticella a Montefiascone tornano ad animarsi per l’ottava edizione di A Tuscia Birra, evento organizzato dall’associazione Libera Voce – Giovani di Montefiascone.

L’edizione 2018 affianca alla degustazione di birre artigianali un ricco programma musicale, proponendo sedici eventi a ingresso gratuito in quattro giorni. A Tuscia Birra è nata nel 2010 su iniziativa di un gruppo di amici intenzionato a riportare i più giovani per le vie del centro storico di Montefiascone, abbinando alla promozione della birra artigianale locale eventi musicali trasversali. L’evento è poi cresciuto insieme all’Associazione Libera Voce, fino a diventare un appuntamento fondamentale nel cartellone degli eventi estivi della Tuscia.

Dall’apertura degli stand di degustazione alle 19 fino a tarda notte, la città torna a vivere una grande festa popolare con street food e mercatini artigianali, locali e non. L’edizione 2018 coinvolge tredici birrifici artigianali provenienti da tutta Italia e sedici gruppi musicali per tre eventi contemporanei a serata, a cui si aggiunge un after fino all’alba nella splendida cornice naturale della Terrazza Belvedere di Montefiascone. “Vogliamo ringraziare tutti i nostri sponsor – dice Fabrizio Mecali, Direttore Artistico della sezione musicale – perché è grazie a loro che quest’anno siamo riusciti a offrire un programma musicale che valorizza artisti emergenti e allo stesso tempo porta a Montefiascone il meglio della scena indie italiana”.

Il 12 luglio alle 23,30 sarà Giancane a aprire ufficialmente l’ottava edizione di A Tuscia Birra dallo stage di Piazzale Belvedere. La chiusura dell’edizione 2018 è affidata a Giorgio Canali & Rossofuoco.

Tra novità e ritorni, anche quest’anno Libera Voce propone il concorso #Instabeer2018 – patrocinato da Unicoop Tirreno – che premia la creatività dei partecipanti con un corso di fotografia professionale. Il tema del concorso 2018 è #Greenbeer – Natura, ecologia e ambiente. A Tuscia Birra 2018 lancia anche un nuovo progetto ecologico nel quale saranno reinvestiti parte degli incassi dell’evento estivo: “Valorizziamo degustando” attività di valorizzazione ambientale in fase di sviluppo. Altra novità è uno spazio dedicato agli amici animali: ai birrifici artigianali si aggiunge “Dog Beer”, birra dedicata ai cani con varie proprietà benefiche per la loro salute a base di malto.

“Siamo una realtà importante e in crescita a Montefiascone. – dice Andrea Bacchiarri, Presidente di Libera Voce – Quest’anno siamo arrivati ad avere quasi cento soci la maggior parte tra i sedici e i trent’anni ma anche sostenitori più grandi. A Tuscia Birra è un’occasione per conoscersi, imparare a lavorare insieme e offrire quattro giorni di eventi gratuiti sia ai montefiasconesi sia a tutti coloro che hanno voglia di riscoprire il nostro bellissimo paese”.