Ferrovia Roma Nord a doppio binario, una prospettiva possibile

Ferrovia Roma Nord a doppio binario, una prospettiva possibile

I lavori di ristrutturazione in corso prevedono lo spazio per il doppio binario. Attualmente il finanziamento copre fino a Morlupo, ma con il ribasso d'asta è possibile un ulteriore tratto finanziabile.

ADimensione Font+- Stampa

Doppio binario sulla linea ferroviaria Roma-Civita Castellana-Viterbo. E’ questa la speranza per la tratta della Roma Nord, protagonista stamattina della visita del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ai lavori di eliminazione dei passaggi a livello lungo la linea proprio a Civita Castellana.

Presenti anche il sindaco Gianluca Angelelli, il vicesindaco di Fabrica di Roma Giorgio Cimarra, l’amministratore unico di Astral spa Antonio Mallamo e i consigliere regionali del territorio Enrico Panunzi e Riccardo Valentini.

I lavori di ristrutturazione in corso prevedono lo spazio per il doppio binario. Attualmente il finanziamento copre fino a Morlupo, ma con il ribasso d’asta è possibile un ulteriore tratto finanziabile.
Il doppio binario permetterebbe il collegamento Roma-Civita Castellana in 45 minuti.

Decarta racconta la Tuscia