Fatti un regalo: sostieni l’Ail. Dall’8 all’11 tornano le stelle di Natale nelle piazze

Fatti un regalo: sostieni l’Ail. Dall’8 all’11 tornano le stelle di Natale nelle piazze

Dall’8 e all’11 dicembre i volontari offriranno una piantina natalizia a chi verserà un contributo minimo associativo di 12 euro.

ADimensione Font+- Stampa

A Viterbo e nella Tuscia si rinnova l’appuntamento con le stelle di Natale per sostenere l’Ail, l’Associazione Italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma. Dall’8 e all’11 dicembre i volontari offriranno una piantina natalizia a chi verserà un contributo minimo associativo di 12 euro.

”Sarà possibile portare a casa una bellissima stella di Natale e dare il proprio sostegno alle diverse iniziative dell’associazione – sottolinea l’Ail Viterbo –. Facciamo appello alla generosità dei cittadini, perché la donazione è l’unico mezzo per finanziare le attività e la ricerca, e stare accanto ai pazienti e ai loro famigliari, sostenendoli nel percorso della malattia”. A Viterbo i banchetti saranno in piazza delle Erbe, via Ascenzi, presso il centro commerciale Tuscia, Conad Ipermercato, le chiede di San Leonardo Murialdo, Santa Maria della Quercia e Santa Barbara. Tra i comuni della provincia ci sarà anche Tarquinia, dove sarà presente uno stand a piazzale Europa.

Quest’anno chi vorrà sostenere l’Associazione potrà farlo in vari modi. Dall’ 1 al 18 dicembre sarà infatti attivo il numero solidale 45518, attraverso il quale: inviare un sms solidale per donare 2 euro da telefoni cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, Tiscali, Coop Voce e PosteMobile (quest’ultimo dal 13 dicembre); effettuare una chiamata da telefono fisso per donare 5 euro da rete Vodafone, Twt e Convergenze, e 5 o 10 euro da rete TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali. Grazie ai fondi raccolti con le stelle di Natale e con il numero solidale, l’Ail continuerà a svolgere le attività che da oltre 45 anni la contraddistinguono e realizzate grazie all’opera delle 81 sezioni provinciali.

I comuni della Tuscia coinvolti nell’iniziativa: Acquapendente, Barbarano Romano, Bassano Romano, Blera, Calcata, Canino, Capranica, Caprarola, Civita Castellana, Civitella D’Agliano, Fabrica di Roma, Farnese, Grotte di Castro, Grotte Santo Stefano, Latera, Marta, Montalto di Castro (compresa la frazione di Pescia Romana), Montefiascone, Monte Romano, Monterosi, Onano, Orte, Ronciglione, Sipicciano (frazione di Graffignano), Soriano del Cimino, Sutri, Valentano, Vasanello, Vetralla e Vetriolo (frazione di Bagnoregio).

Banner
Banner
Banner