Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Est Film Festival, tutto pronto per il ritorno di Alice Rohrwacher

Est Film Festival, tutto pronto per il ritorno di Alice Rohrwacher

Grande attesa per il ritorno di Alice Rohrwacher ad Est Film Festival. Dopo"Corpo Celeste", in concorso nel 2011 e "Le Meraviglie" nel 2014, la regista, fresca vincitrice del premio per la miglior sceneggiatura al Festival de Cannes salirà sul palco per ritirare l’Arco d’Oro - Città di Montefiascone, un premio fortemente voluto dalla Direzione di Est Film Festival.

ADimensione Font+- Stampa

 MONTEFIASCONE- Grande attesa per il ritorno di Alice Rohrwacher ad Est Film Festival. Dopo”Corpo Celeste”, in concorso nel 2011 e “Le Meraviglie” nel 2014, la regista, fresca vincitrice del premio per la miglior sceneggiatura al Festival de Cannes salirà sul palco per ritirare l’Arco d’Oro – Città di Montefiascone, un premio fortemente voluto dalla Direzione di Est Film Festival.

“E’ un onore premiare Alice che ha partecipato con tutti i suoi lavori al nostro Festival” hanno dichiarato i direttori Vaniel Maestosi​ e Glauco Almonte​. L’incontro-intervista ad Alice Rohrwacher è in programma alle 21.30 nella consueta e splendida cornice di Piazzale Frigo, nel centro storico della cittadina falisca. A seguire verrà proiettato il suo ultimo lavoro “Lazzaro Felice​” girato in larga parte nella Valle dei Calanchi e a Bagnoregio. Lazzaro felice​, è una favola, una storia senza tempo, senza geografia, se non quella di una tenuta agricola, “l’Inviolata”, dove una marchesa cattiva, coltiva tabaccosfruttando una cinquantina di persone ignare della realtà, trattandole come mezzadri dell’Ottocento.
Rimanendo sul concorso cinematografico ieri sera è stato il turno di Valerio Attanasio ​con la sua opera prima “Il Tuttofare​”. Attanasio, che si era già distinto nel mondo del cinema per la co-sceneggiatura di “Smetto quando voglio”, ha debuttato in veste di regista con una commedia brillante e amara che mette al centro un problema molto comune nel nostro paese: la difficoltà ad entrare nel mondo del lavoro. Un mondo devastato dal clientelismo e dominato dalle raccomandazioni e ancora lontano dall’essere meritocratico.
Subito dopo la proiezione il regista e il co-protagonista maschile Guglielmo Poggi sono stati intervistati dai direttori di Est Film Festival. “Ho scritto e realizzato questo film non per mettere in contrasto 2 generazioni ma per evidenziare un problema che affligge molti dei giovani d’oggi.” “Il passaggio dalla sceneggiatura alla regia? E’ stato quasi naturale, ad un certo punto della mia vita ho capito che dovevo buttarmi in qualcosa di più rischioso, fare questo salto per ottenere la possibilità di fare ciò che voglio, raccontare le mie storie” ha dichiarato il regista
Attanasio.
Tutti gli eventi sono ad ingresso libero. In caso di maltempo, le proiezioni si svolgeranno al
Cinema Gallery.

Ultimi Commenti

Stefania Maraldi
February 22, 2018 Stefania Maraldi

Belle Immagini! [...]

guarda articolo
Luigi Tozzi
February 22, 2018 Luigi Tozzi

Veramente non si capisce proprio come il buon Dio abbia necessità di dettare un libro [...]

guarda articolo
Elena Buffone
February 21, 2018 Elena Buffone

Tovaglia in foto dell'azienda di design tessile MUSKA (www.muskadecor.com) ⭐ [...]

guarda articolo
Roberto Re
February 19, 2018 Roberto Re

incredibile [...]

guarda articolo
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031