Espulsioni PD: torna a riunirsi la Commissione, ma gli “imputati” non sono stati convocati

Espulsioni PD: torna a riunirsi la Commissione, ma gli “imputati” non sono stati convocati

Torna a riunirsi domani a Roma la Commissione regionale di garanzia: all’ordine del giorno anche l’approfondimento del caso del Pd di Viterbo sollevato da Martina Minchella.

ADimensione Font+- Stampa

Torna a riunirsi domani a Roma la Commissione regionale di garanzia: all’ordine del giorno anche l’approfondimento del caso del Pd di Viterbo sollevato da Martina Minchella. Si tratta della vicenda legata all’espulsione dal Partito Democratico di Francesco Serra, candidato sindaco “contro” il Pd e degli altri sette Dem che hanno concorso con lui durante le ultime elezioni comunali.

L’annuncio di espulsione dato da Martina Minchella, non ha poi trovato rispondenza tanto che si dovrà tornare a parlarne nella Commissione di garanzia. Nell’ordine del giorno si parla di approfondimenti e si pensa che si analizzeranno le documentazioni, ma al “processo” sembra che non siano stati invitati gli “imputati”. Ecco perché sembra difficile che dopodomani si possa arrivare ad un giudizio pieno sull’attività degli 8.

La resa dei conti comunque non è finita e giovedì potrebbe andare in scena l’ennesima lite in casa democratica, che si appresta ad affrontare una delicata valutazione del voto del 10 giugno.