Entro il 7 la convocazione del Consiglio, che si deve tenere entro il 17

Entro il 7 la convocazione del Consiglio, che si deve tenere entro il 17

I 10 giorni dalla proclamazione sono quasi passati e dunque bisogna iniziare a stringere e portare a casa il sì degli alleati per poter iniziare a lavorare.

ADimensione Font+- Stampa

Entro il 7 la convocazione del Consiglio, che si deve tenere entro il 17. Sono queste le scadenze entro le quali Giovanni Arena dovrà definire la squadra di Governo e trovare la quadra. I 10 giorni dalla proclamazione infatti sono quasi passati e dunque bisogna iniziare a stringere e portare a casa il sì degli alleati per poter iniziare a lavorare.

A tenere banco c’è anche la questione della condanna per la vicenda CEV che attualmente vede il sindaco Giovanni Arena incompatibile con il proprio ruolo, come ha evidenziato Chiara Frontini, finché non dovesse pagare gli 80mila euro al Comune per lo stesso processo che ha inchiodato il Comune per due anni in epoca Michelini a causa della posizione di Chicco Moltoni.

Arena ha già comunicato di aver chiesto un mutuo, ma i tempi di accensione non è scontato che siano così rapidi. Ecco allora che il sindaco starebbe allungando i tempi di definizione della Giunta anche per tenersi fino all’ultimo giorno utile per poter avviare la pratica senza finire subito sotto il fuoco dell’opposizione durante il primo Consiglio comunale.