Elezioni amministrative, si vota domenica 10 giugno

Elezioni amministrative, si vota domenica 10 giugno

Tutti al voto domenica 10 giugno. Il ministero dell'Interno ha fissato l'attesa data, con apposito decreto. Nella Tuscia la partita delle comunali è particolarmente importante perché chiama in causa il comune capoluogo.

ADimensione Font+- Stampa

Tutti al voto domenica 10 giugno. Il ministero dell’Interno ha fissato l’attesa data, con apposito decreto. Nella Tuscia la partita delle elezioni comunali è particolarmente importante perché chiama in causa il comune di Viterbo. L’eventuale ballottaggio, previsto solo per Viterbo, fissato per domenica 24 giugno.

Oltre a Viterbo sono chiamati al rinnovo del sindaco e del rispettivo consiglio anche i comuni di Vallerano, Vignanello, Sutri. Tutti a scadenza naturale. A questi va aggiunto Valentano, dove una grave malattia del sindaco eletto un anno fa (Francesco Pacchiarelli) ha reso necessario il commissariamento e quindi il voto anticipato.

Geografie politiche

Quattro dei cinque comuni al rinnovo sono di area centrosinistra. Più marcata la situazione nel capoluogo, diverso nei centro minori dove i partiti si muovono sotto il sistema delle liste civiche di area.