Ecco chi sta con Luisa Ciambella, la lista del Partito Democratico per le comunali di Viterbo

Ecco chi sta con Luisa Ciambella, la lista del Partito Democratico per le comunali di Viterbo

"Sono soddisfatta per il buon lavoro svolto, nella lista c’è una tendenza all’innovazione sulle candidature con una attenzione e rispetto all’esperienza preziosa degli uscenti". Così Luisa Ciambella, candidata sindaco per una coalizione di centrosinistra (in queste ore molto probabilmente ne nascerà un'altra), commenta la presentazione della lista del Partito Democratico chiamata a sostenere la sua candidatura a sindaco.

ADimensione Font+- Stampa

“Sono soddisfatta per il buon lavoro svolto, nella lista c’è una tendenza all’innovazione sulle candidature con una attenzione e rispetto all’esperienza preziosa degli uscenti”. Così Luisa Ciambella, candidata sindaco per una coalizione di centrosinistra (in queste ore molto probabilmente ne nascerà un’altra), commenta la presentazione della lista del Partito Democratico chiamata a sostenere la sua candidatura a sindaco.

“Si parte per una campagna elettorale importane che affronteremo con grande energia nell’interesse unico dei viterbesi – continua il vicesindaco di Leonardo Michelini -. Quando il Pd prima e la coalizione poi mi hanno chiesto di candidarmi, ho posto due condizioni: il quasi totale rinnovamento dei candidati, che non vuole dire propendere per la rottamazione, ma dare spazio a un gruppo di persone perbene che mettono il loro bagaglio professionale e personale a disposizione della città, guidati soltanto dall’interesse per la città e non da logiche di parte. La soddisfazione è che ci siamo riusciti sia nella lista del Pd che nelle altre sue liste civiche, a mio sostegno, in qualità di candidato de centro sinistra: ”Orizzonte Comune” e ”La Voce dei Giovani Viterbesi”.

Le esperienze e la visione di città dei tanti candidati alla loro prima esperienza amministrativa ma con bagaglio importante nel loro settore di lavoro e di vita sarà la garanzia di un lavoro proficuo e concreto per la città”.

 

LA LISTA DEL PD 

Alvaro Ricci – capolista, geometra

Sonia Perà – assessore uscente

Martina Minchella – segretario Unione Comunale, consigliere uscente, laureata in legge

Antonio Rizzello – vicesegretario Unione Comunale, avvocato

Daniela Bizzarri – consigliere uscente, pensionata

Aldo Fabbrini – consigliere uscente, funzionario Poste

Christian Scorsi – consigliere uscente. impiegato

Daniela Albanesi – psicologa, casalinga

Marcelliano Borgi – assicuratore, appassionato di sport

Rinaldo Botondi – professore universitario

Moreno Busti – medico di famiglia

Stefano Calcagnini – avvocato

Pamela Celestini – infermiera

Federica Cencioni – insegnante

David Colonna – infermiera

Gianluca Cordovani – laureato in Lettere

Anna Maria Cori – dirigente scolastica

Dalila Corsini – psicologa

Maria Vittoria Fringuelli – Laureata in Architettura

Stefania Greto – impiegata

Luigi Mancini – avvocato

Elisabetta Mariotti – insegnante

Antonella Paris – impiegata amministrativa

Luca Perriccioli – insegnante

Nicolae Racean – allenatore rugby

Massimo Raldeni – infermiere

Vincenzo Ramundo – pensionato

Chiara Ranucci – medico chirurgo

Ombretta Russo – infermiera

Nicola Santi – infermiere

Francesco Stefani – dirigente azienda agricola

Franca Valeri – dipendente patronato

Decarta racconta la Tuscia