Discarica abusiva di grandi dimensioni nello scolo dell’acqua in strada Capretta

Discarica abusiva di grandi dimensioni nello scolo dell’acqua in strada Capretta

Una discarica davvero insopportabile all'interno di un canale di deflusso acqua. Succede in strada Capretta, tra i quartieri Santa Barbara ed Ellera. A denunciare il fatto il Gruppo Quartiere Santa Barbara Viterbo. 

ADimensione Font+- Stampa

Una discarica davvero insopportabile all’interno di un canale di deflusso acqua. Succede in strada Capretta, tra i quartieri Santa Barbara ed Ellera. A denunciare il fatto il Gruppo Quartiere Santa Barbara Viterbo. 

“Quante volte è stata ripulita dai cittadini e poi su segnalazione in seguito dalla stessa Viterbo Ambiente. Eppure pochi mesi e lo scenario è sempre questo, tutto ritorna come prima se non peggio. Parliamo della discarica che si forma, puntualmente, sullo slargo della via e nascosta nel canale di deflusso dell’acqua – così il Gruppo -“.

Dentro grandi e piccoli elettrodomestici, copertoni, materassi, passeggini, borsoni sportivi. Di tutto e quantità
infinita soprattutto di materiale edile eterogeneo da cantiere. Una vera e propria discarica postmoderna, visibile e inquinante poi col tempo.

“Chiediamo un tempestivo sopralluogo dell’amministrazione comunale, di Viterbo Ambiente e polizia locale, per il ripristino dell’area in oggetto e l’installazione di telecamere nel tentativo di debellare poi con dovuti provvedimenti questo assurdo fenomeno di abbandono rifiuti, soprattutto a rischio della salute pubblica, vista la vicinanza anche della scuola elementare e area verde – concludono -“.

 

 

Decarta racconta la Tuscia