Differenziata al 55,7%, obiettivo 60%. Vannini: “ma non si migliora”

Differenziata al 55,7%, obiettivo 60%. Vannini: “ma non si migliora”

L’obiettivo è il 60%. “Possiamo e dobbiamo raggiungere il traguardo del 60%, livello che porterebbe Viterbo nel top della classifica nazionale per centri superiori a 50.000 abitanti”.

ADimensione Font+- Stampa

Raccolta differenziata al 55,7%: “non stiamo peggiorando ma non stiamo neanche migliorando”. Il dato riferito al comune di Viterbo è stato comunicato dall’assessore Andrea Vannini. “Certamente i conferimenti inappropriati presso le isole di prossimità – spiega – ma anche ultimamente in città, di cui tanto si è parlato e si parla sui media locali, condizionano il dato e frenano l’innalzamento del livello di differenziata”:

L’obiettivo è il 60%. “Possiamo e dobbiamo raggiungere il traguardo del 60%, livello che porterebbe Viterbo nel top della classifica nazionale per centri superiori a 50.000 abitanti”.

Vannini ringrazia poi i consiglieri Francesco Serra e Marco Volpi, il primo per il suggerimento di comunicazione del dato ai cittadini, “il dato ora lo comunicherò mensilmente”; il secondo per il suggerimento di ripristinare la distribuzione delle buste per la differenziata a Grotte. “Confesso una personale soddisfazione per quanto riguarda l’attenzione che i consiglieri di maggioranza stanno dimostrando per temi cari ai cittadini come quello dei rifiuti, dei servizi cimiteriali e dell’illuminazione”.