‘Degustando la Pasqua’, la scommessa di Confartigianato sulla qualità e le imprese locali

‘Degustando la Pasqua’, la scommessa di Confartigianato sulla qualità e le imprese locali

L'iniziativa, nel cuore del centro storico, giunge alla sua sesta edizione. Una rassegna enogastronomica che propone degustazioni e vendita di prodotti della tradizione pasquale. Tutto di produzione locale.

ADimensione Font+- Stampa

I viterbesi possono scegliere di arrivare alle prossime festività così come viene oppure ‘Degustando la Pasqua’. L’iniziativa, nel cuore del centro storico, giunge alla sua sesta edizione. Una rassegna enogastronomica che propone degustazioni e vendita di prodotti della tradizione pasquale. Tutto di produzione locale.

Questo venerdì l’inaugurazione e l’apertura fino a domenica 13 marzo nella chiesa di Sant’Egidio. Tanti gli appuntamenti in programma e per tutta la durata della manifestazione, grazie alle tante aziende che hanno abbracciato l’iniziativa e ai ristoranti Il Gargolo – Il Richiastro – Al Vecchio Orologio – L’Angoletto della Luce – Tredici Gradi che proporranno i piatti tipici pasquali del territorio. Degustazioni, laboratori e una serie di iniziative nel centro storico grazie all’associazione Facciamo Centro. Il tutto promosso da Confartigianato Viterbo, che

Quello che appare davanti agli occhi del visitatore è uno spettacolo di colori, grazie a una primaverile e azzeccata cura della location. Dentro c’è un mondo, di storie, di facce e sorrisi, di saper fare. Dalle uova di Pasqua artigiane della pasticceria Polozzi, ai cosmetici all’olio d’oliva, passando per le specialità del Casaletto di Grotte Santo Stefano, i buoni vini della Cantina Pacchiarotti e tanti altri. Non mancano le curiosità, come i cosmetici con “bava di lumaca”.

Al taglio del nastro, al fianco del direttore di Confartigianato Andrea De Simone e del presidente Stefano Signori, i consiglieri regionali Enrico Panunzi e Riccardo Valentini, il presidente della Camera di Commercio Domenico Merlani e in rappresentanza del Comune di Viterbo il consigliere Luigi Maria Buzzi. A coordinare il tutto una garanzia quando si parla di gusto e genuinità dei prodotti: Angelo Proietti Palombi del Tredici Gradi.

Per Confartigianato una nuova interessante sfida, che punta a confermare la filosofia dell’associazione di categoria: puntare sul territorio, sul centro storico, sulla qualità e sul saper fare delle persone e delle aziende locali. Non resta che toccare con mano e soprattutto col palato per credere.

Degustando 11

PROGRAMMA

Venerdì 11 marzo

ore 11.00 Inaugurazione della VI edizione della rassegna enogastronomica Degustando la Pasqua

Sabato 12 marzo

ore 10.00 Apertura al pubblico con la partecipazione della Scuola Alberghiera di Viterbo

Ore 10.30 Laboratorio didattico a cura dell’Azienda Agraria biologica Cupidi, la partecipazione delle scuole elementari di Viterbo.

Ore 17,00 “Olio Mammamia senza radici non si vola” salotto aperto con Stefano Asaro responsabile regionale della guida degli olii

Slow Food e con le aziende del progetto della rete d’imprese “Concerto”

Ore 19.00 “L’Aleatico un vitigno poliedrico” Degustazione guidata dall’enogastronomo Carlo Zucchetti del giornale

“enogastronomico con il cappello” www.carlozucchetti.it

Domenica 13 marzo

ore 12.00 “Inno alla vita. La colazione di Pasqua”. Significato, rappresentazione e degustazione con Stefano Polacchi, giornalista enogastronomico

Ore 15.00 Laboratorio creativo per bambini sulla Pizza di Pasqua con Augusto Terenzi di Maninalto. A cura della Proloco di Bagnaia.

Ore 17.30 Incontro socio-culturale sulla Pizza di Pasqua e dimostrazione con le donne di Bagnaia. A cura della Proloco di Bagnaia.

(Prenotazioni al nr. 3496104936 Max nr. 20 partecipanti)


Menù dei ristoranti

Il Gargolo (Tel. 0761 324599 / 3474934826) Cotolette d’abbacchio romano IGP e carciofo romanesco fritto

Il Vecchio Orologio (Tel. 335 337 754) Lasagnetta all’abbacchio romano IGP e carciofo romanesco di Tarquinia

Tredici Gradi (Tel. 0761 220366 ) Coratella di agnello con carciofi romaneschi

Angoletto della Luce (Tel. 0761 346804) Ravioli di agnello al timo

Il Richiastro (Tel.0761 228009) Capomazzi con patate


Gli espositori

Az. Agricola Il Casaletto

Az. Agricola Il Circolo di Montefiascone

Az. Agricola Luna Laura di Tuscania

Az. Agricola Pacchiarotti Antonella di Grotte di Castro

Caseificio Az. Agricola F.lli Pira di Ischia di Castro

Consorzio Freschi di Forno di Graffignano

Pasticceria Polozzi di Viterbo

Rete di Imprese Concerto (Az. Agricola Boselli Alessandra di Bassano in Teverina, Az. Agricola Cerrosughero di De Parri Laura di Canino, Az. Agricola Gisella ed Elena Ascenzi di Viterbo, Frantoio Antica Tuscia di Battaglini Andrea di Bolsena, Soc. Coop. Agricola Colli Etruschi di Blera)

Panificio Biscetti Guido di Bagnaia


Eventi dell’Ass.ne Facciamo Centro

Sabato 12 marzo h 16.30

Banda Musicale di Viterbo, con la partecipazione del Gruppo Sbandieratori e Musici Pilastro. Con partenza da Piazza del Teatro, Corso Italia, Via Roma, Via Ascenzi e arrivo a Via Marconi.

Domenica 13 marzo

Apertura straordinaria dei negozi del centro

 

 

Decarta racconta la Tuscia