Decadenza Moltoni, oggi inizia il valzer in consiglio

Decadenza Moltoni, oggi inizia il valzer in consiglio

La partita della decadenza del consigliere comunale Francesco Moltoni entra nel vivo. L'iter svilupperà la prima delle tre fasi previste nella giornata di oggi. Tutto è destinato a chiudersi nel giro di un mese. "Serra-panunziani" ago della bilancia.

ADimensione Font+- Stampa

Alle 15 di oggi una nuova seduta del consiglio comunale a Viterbo. E in scaletta torna la questione della decadenza del consigliere Francesco Moltoni. Dopo le esitazioni, dovute a divergenze di vedute all’interno della maggioranza, di sette giorni fa tutto sembra essere pronto per l’inizio del valzer.

33 voti a disposizione, 32 sottratto quello del diretto interessato. Dodici consiglieri targati Partito Democratico, sette cosiddetti civici, 12 consiglieri di minoranza. Nella giornata odierna non si arriverà al voto. L’iter è infatti articolato in tre tappe: l’apertura della discussione, dopo dieci giorni le controdeduzioni di Moltoni e ancora dieci giorni prima che ogni consigliere sia chiamato a una scelta.

Scontato il no alla decadenza da parte di 11 consiglieri di minoranza. Così come è certo che i Cinque Stelle diranno sì. I 5 “fioroniani” del Pd si presenteranno, al momento convenuto, con il pollice verso. Lo stesso faranno, almeno queste sembrano essere le posizioni, i sette civici. A fare la differenza sembra siano destinati i sette consiglieri del cosiddetto gruppo dei “serra-panunziani”. Arduino Troili ha già chiarito che non voterà la decadenza. Tutti gli altri faranno da ago della bilancia. Sul piano politico l’uscita di scena di Moltoni e il conseguente ingresso di Claudio Mecozzi, dato come vicino al sindaco Michelini, vedrebbe l’indebolimento della minoranza ma anche l’aumento del peso specifico del gruppo “fioroniano” rispetto ai “serra-panunziani”.

Moltoni guarda con attenzione quanto sta accadendo in queste ore. Durante il consiglio odierno il sindaco Michelini leggerà anche il parere che il Ministero dovrebbe fare arrivare in mattinata in via Ascenzi 1.