Dal museo dello sport cittadino al sostegno alle realtà sportive: oggi il Consiglio straordinario

Dal museo dello sport cittadino al sostegno alle realtà sportive: oggi il Consiglio straordinario

Il Consiglio comunale si appresta a riunirsi questa mattina per parlare del progetto presentato nel novembre del 2013 dal gruppo Oltre le Mura.

ADimensione Font+- Stampa

Oggi il Consiglio straordinario sullo sport. Il Consiglio comunale si appresta a riunirsi questa mattina per parlare del progetto presentato nel novembre del 2013 dal gruppo Oltre le Mura. Il progetto, di cui era sponsor principale Sergio Insogna, al tempo delegato allo sport, ma poi uscito dalla maggioranza, rimase però lettera morta anche a causa della sua scelta di ritirare l’ordine del giorno in Consiglio per permettere a un nuovo delegato di ripresentarlo.

“È passato oltre un anno – scrive Sergio Insogna – e nessuna delega è stata attribuita per lo Sport ed il Sindaco si è dimenticato di questo documento condiviso sia dalla maggioranza che dalla minoranza, condiviso anche dalle società sportive in occasione del Festival del Volontariato del 2014, condiviso dal Tavolo Tecnico dello Sport”.

Nel documento si parla di iniziative di promozione dello sport, anche negli ambiti scolastici, con attività didattiche, educative e motorie; di un registro dello Sport Comunale, in cui anche la più piccola e sperduta società e/o disciplina deve avere un suo riconoscimento ed una sua collocazione nel panorama sportivo cittadino; di fondi certi per lo sport; di un censimento delle strutture comunali; di reperimento di finanziamenti europei, nazionali, regionali e provinciali per l’impiantistica sportiva; di sostegno alle diverse attività sportive e ai vari eventi e le manifestazioni poste in essere; di convegni e dibattiti sulle diverse problematiche del mondo dello sport; di un grande evento che consenta di rendere omaggio alle eccellenze cittadine; di realizzare un Museo dello Sport comunale o provinciale.