Sos a Santa Barbara per giardini e aiuole sepolti dalle erbacce, degrado si strade e marciapiedi

Sos a Santa Barbara per giardini e aiuole sepolti dalle erbacce, degrado si strade e marciapiedi  0


"Con le prime giornate di caldo, le erbacce a Santa Barbara sono diventate talmente rigogliose da infestare tutti gli spazi verdi del vasto quartiere, limitando l’uso delle panchine dei giardinetti e delle attrezzature adibite a giochi per bambini, per non parlare poi della stessa percorribilità dei marciapiedi, ormai semi nascosti dalla vegetazione che si estende indisturbata su di essi quale conseguenza della mancanza di manutenzione e pulizia - così Roberto Talotta, per il Direttivo Comunale di FondAzione -".

Porta San Pietro sbarrata, ma si tratta di una bravata

Porta San Pietro sbarrata, ma si tratta di una bravata  0


Un'anta di Porta San Pietro chiusa e la parte rimasta aperta sbarrata con tanto di transenna e segnale blu di senso obbligato. Impossibile uscire da una delle porte della cinta muraria di Viterbo. Non ha deciso così il Comune ma qualche buontempone. 

Catrame sopra lo stemma del Sodalizio dei Facchini, Mecarini: “Vogliamo conoscere l’autore del capolavoro e la motivazione”

Catrame sopra lo stemma del Sodalizio dei Facchini, Mecarini: “Vogliamo conoscere l’autore del capolavoro e la motivazione”  0


Lo stemma del Sodalizio che segna la prima fermata della Macchina di Santa Rosa coperto dal catrame. "Avuta notizia di questo scempio mi sono rivolto subito all'assessore competente dal quale ho avuto garanzia dell'intervento immediato per la rimozione del catrame dallo stemma. Ho chiesto inoltre di conoscere l'identità dell'autore del capolavoro e di sapere la motivazione. Spero che non sia stato danneggiato irreparabilmente". Così il presidente del Sodalizio Massimo Mecarini.

Parcheggio selvaggio nelle piazze del centro, Viterbo Civica chiede siano presi provvedimenti  0

Parcheggio selvaggio nelle piazze del centro, Viterbo Civica chiede siano presi provvedimenti

Viterbo Civica denuncia il parcheggio selvaggio del sabato sera. Sulla pagina Facebook del gruppo sono state postate le foto della sosta selvaggia nel weekend. E invita l’amministrazione comunale a prendere provvedimenti. 

Viaggio nelle associazioni viterbesi – ‘La voce del cane’ accende la luce sul delicato tema del randagismo  0

Viaggio nelle associazioni viterbesi – ‘La voce del cane’ accende la luce sul delicato tema del randagismo

Il viaggio nel mondo delle associazioni viterbesi approda nel mondo degli animali. L’associazione 'La Voce del cane' si occupa di dare voce a chi può comunicare solo con lo sguardo, a chi ci è vicino in silenzio e proprio in silenzio chiede aiuto.

Lupi alle porte di Viterbo, avvistati una femmina e due cuccioli sulla Palanzana  0

Lupi alle porte di Viterbo, avvistati una femmina e due cuccioli sulla Palanzana

Lupi alle porte di Viterbo. A darne notizia il Messaggero che ha reso noto l'esistenza di immagini che raffigurano splendidi esemplari a zonzo sulla Palanzana. A raccogliere gli studiosi Unitus, nello specifici il professore Andrea Amici. Docente di Gestione della fauna selvatica al dipartimento Dafne.

Viaggio nelle associazioni viterbesi – Ecococcole, la forza delle mamme  0

Viaggio nelle associazioni viterbesi – Ecococcole, la forza delle mamme

Oggi approdiamo nel mondo dei bambini, ma anche delle mamme e dei papà che si muovono in questo spazio spesso troppo veloce che è la nostra società. Andiamo a trovare la presidente dell’Associazione Ecoccole Elena Simontacchi, ma incontriamo soprattutto una mamma che con altre mamme si rimbocca le maniche e cerca, in ogni iniziativa dell’associazione, di instaurare una rete sociale volta al benessere dei cittadini. Grandi, piccoli e piccolissimi.

Due caccia Eurofighter sorvolano Viterbo e rompono la barriera del suono  0

Due caccia Eurofighter sorvolano Viterbo e rompono la barriera del suono

I due velivoli hanno sorvolato il capoluogo della Tuscia. Molti cittadini hanno avvertito un forte boato.

I tre pellegrini con i lama hanno incontrato il Papa e anche Gentiloni  0

I tre pellegrini con i lama hanno incontrato il Papa e anche Gentiloni

I tre pellegrini con i tre lama, che hanno attraversato nelle scorse settimane la Tuscia, sono arrivati a Roma. Qui non solo sono stati accolti da Papa Francesco ma hanno anche incontrato dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Metti la zona di Renon, Bolzano, Riviera delle Dolomiti. Metti un po’ di sangue argentino, coperto da una folta pelliccia però. Quindi il sogno: dalle Dolomiti a piedi fino a Roma.