Controlli su tutte le scuole provinciali, Mazzola: “Non siamo preoccupati, le scuole stanno bene”

Controlli su tutte le scuole provinciali, Mazzola: “Non siamo preoccupati, le scuole stanno bene”

“Le scuole stanno bene, ma ricontrolleremo anche oggi per precauzione. Le chiusure le decidono i sindaci”. Dopo le ripetute e forti scosse di terremoto che hanno colpito le zone tra Abruzzo, Marche e Lazio e che sono state avvertite chiaramente anche nella Tuscia, il presidente Mazzola rassicura i cittadini.

ADimensione Font+- Stampa

Il presidente della provincia Mauro Mazzola rassicura: “Le scuole stanno bene, ma ricontrolleremo anche oggi per precauzione. Le chiusure le decidono i sindaci”. Dopo le ripetute e forti scosse di terremoto che hanno colpito le zone tra Abruzzo, Marche e Lazio e che sono state avvertite chiaramente anche nella Tuscia, il presidente Mazzola rassicura i cittadini.

“Il Comitato ordine e sicurezza ha invitato i sindaci a valutare le chiusure delle scuole, dunque – ha commentato – ci sono sindaci che chiudono e sindaci che non chiudono”. Tra quelli che hanno preferito chiudere oggi, giovedì 19 gennaio, c’è anche quello del Comune di Viterbo. “Noi – aggiunge – faremo dei sopralluoghi in tutte le scuole, che già sono iniziati anche se non c’è tutta questa preoccupazione, ma i controlli è bene farli”.

Banner
Banner
Banner