Oggi il Congresso PD: a Viterbo Bellocchio contro Cutigni

Oggi il Congresso PD: a Viterbo Bellocchio contro Cutigni

Trattative (ma soprattutto liti) fino a pomeriggio inoltrato: il Congresso cittadino che si svolgerà oggi nei circoli di Viterbo spacca il Partito. Ancora una volta.

ADimensione Font+- Stampa

Trattative (ma soprattutto liti) fino a pomeriggio inoltrato: il Congresso cittadino che si svolgerà oggi nei circoli di Viterbo spacca il Partito. Ancora una volta. Lo schema è più o meno lo stesso del Congresso nazionale con Giuseppe Fioroni insieme ad Andrea Egidi per Aldo Bellocchio segretario del circolo unico di Viterbo.

Dall’altra parte Enrico Panunzi riunisce anche gli altro “orlandiani”, da Melissa Mongiardo d Alessandro Mazzoli allargando la coalizione fino a Piazza Democratica, i renziani puri del Pd locale. Di questa partita, ma a San Martino, dovrebbe essere anche Francesco Serra. Il loro candidato alla segreteria per Viterbo è Andrea Cutigni. 

Si chiuderà con la spaccatura dunque il congresso del Partito Democratico e a nulla sono servite le lunghe trattative tra panunziani e fioroniani per arrivare alla composizione di una lista unitaria per il rinnovo della classe dirigente. I popolari avrebbero proposto di utilizzare i dati del congresso nazionale (che ha visto i renziani all’80%) per comporre la lista unitaria. Una scelta che non piaceva ai panunziani. Quindi le lunghe trattative che però non hanno portato a nulla.

Il voto per il circolo di Viterbo dalle 12 alle 21 alla Sacra Famiglia al Salamaro.

 

Natale Viterbo