Civita di Bagnoregio pronta a far sognare con ‘La Città Incantata’

Civita di Bagnoregio pronta a far sognare con ‘La Città Incantata’

Tre giorni – 7,8 e 9 luglio - con gli artisti internazionali dell’animazione, disegnatori, registi e “maker”, con anteprime cinematografiche e grandi ospiti. Torna a Civita di Bagnoregio la grande bellezza de 'La Città Incantata – Meeting internazionale dei disegnatori che salvano il mondo'.

ADimensione Font+- Stampa

Tre giorni – 7,8 e 9 luglio – con gli artisti internazionali dell’animazione, disegnatori, registi e “maker”, con anteprime cinematografiche e grandi ospiti. Torna a Civita di Bagnoregio la grande bellezza de ‘La Città Incantata – Meeting internazionale dei disegnatori che salvano il mondo’.

“Saranno giorni davvero incantevoli, dove sarà possibile vedere al lavoro grandi protagonisti di questo mondo fatto di sogno e creatività. Un evento di altissimo livello per Bagnoregio – commenta il sindaco Francesco Bigiotti – che sarà, per il terzo anno consecutivo, al centro di qualcosa di davvero unico”.

 

SCARICA IL PROGRAMMA

 

Piazze, vicoli, strade e giardini si animeranno grazie alla creatività di disegnatori, fumettisti, storyboarder, street artist, artisti visivi e animatori di livello internazionale, che si confronteranno con il pubblico per raccontare il mondo dell’animazione e della creatività.

L’iniziativa è alla sue terza edizione. Promossa dalla Regione Lazio con il Progetto ABC Arte Bellezza Cultura, in collaborazione con Comune di Bagnoregio, Roma Lazio Film Commission, Lazio Innova e con la direzione artistica di Luca Raffaelli, che quest’anno ospiterà il poeta della satira ALTAN, con uno speciale omaggio alla Pimpa, il Premio Oscar Dudok de Wit autore del lungometraggio “La Tartaruga Rossa”, Daniel Zezelj realizzatore di Django Unchained, Lorenzo Ceccotti e molti altri artisti insieme a personalità del mondo della cultura.

Tre giorni densi di appuntamenti, che si snodano lungo le piazze, i vicoli, i palazzi, le osterie e fin dentro le abitazioni private dello splendido borgo laziale candidato patrimonio UNESCO, che per l’occasione si apre ai visitatori con un ricco programma fatto d’incontri, workshop, proiezioni cinematografiche e di corti, anteprime, mostre ed eventi, con al centro i disegnatori, la loro vita, le loro tecniche, le loro storie professionali, personali e i loro personaggi.

C’è chi disegna gli storyboard per un cartone statunitense e chi realizza corti d’autore, ispirati e introspettivi. C’è chi sceneggia fumetti popolari e chi crea il vestito musicale di film d’animazione. C’è chi anima pupazzi di plastilina e chi disegna romanzi a fumetti. Lavorano tutti nel mondo del disegno o dei film animati: sono animatori, registi, sceneggiatori, designer, street artist, storyboarder, coloristi, grafici, sono artisti che disegnano o usano il disegno e fanno un lavoro che quasi per tutti è misterioso.

Saranno proprio loro i protagonisti del terzo Meeting dei Disegnatori che Salvano il Mondo, mettendo a disposizione della comunità la loro creatività: uno straordinario strumento per rigenerare i nostri borghi e le nostre città, produrre valori sociali e animare le comunità locali, con un forte respiro internazionale. Tutte le info su www.lacittaincantata.it

 

Banner
Banner
Banner