Cinque Stelle: “I Consigli straordinari non servono a niente: sono solo spot elettorali”

Cinque Stelle: “I Consigli straordinari non servono a niente: sono solo spot elettorali”

“I Consiglio straordinari sono una perdita di tempo: sono programmi elettorali”. Il Movimento 5 Stelle ribadisce il no agli appuntamenti dedicati a temi specifici.

ADimensione Font+- Stampa

“I Consiglio straordinari sono una perdita di tempo: sono programmi elettorali”. Il Movimento 5 Stelle ribadisce il no agli appuntamenti dedicati a temi specifici. “Il nostro portavoce – sostengono i 5 Stelle – non ha sottoscritto le ultime proposte, sia della minoranza che di consiglieri di maggioranza, non perché non ritenessimo importanti gli argomenti indicati, ma perché riteniamo inutili le discussioni che in questi consigli si tengono, spesso un mero scambio di opposte visioni o di presentazione di futuri programmi elettorali, e alquanto ipocriti gli ordini del giorno che vi vengono approvati spesso solo con l’intento di far vedere che “qualcosa è stato fatto” ma che di fatto si trasformano in semplici intenti.

Basti pensare al documento stilato su Prato Giardino che, a fronte di un intero consiglio straordinario e di un documento condiviso tra maggioranza ed opposizione è stato immediatamente disatteso dall’amministrazione. Tali convocazioni sono inutili e costose, per cui il nostro consigliere rifiuta il gettone di presenza per questo tipo di consigli. Speriamo solo che dopo la figuraccia di giovedì la questione sia superata e la paura della probabile mancanza del numero legale, sarà un deterrente per la convocazione di altri inutili straordinari consigli”.

Banner
Banner
Banner