Cinema Genio, Volpi: “Si valuti la proposta del Consorzio Biblioteche prima di procedere col bando”

Cinema Genio, Volpi: “Si valuti la proposta del Consorzio Biblioteche prima di procedere col bando”

E' il terzo consigliere nel giro di pochi giorni a chiedere un attimo di tempo per analizzare la proposta del Consorzio Biblioteche prima di pubblicare il bando che punterebbe ad affidare il Genio a un privato per realizzare un multisala. L'intervento sulla questione del commissario Pelliccia sta facendo molto rumore in città.

ADimensione Font+- Stampa

“Ho letto di questa proposta del commissario del Consorzio Biblioteche per una gestione diversa dei locali del Genio. Penso anche io sia ragionevole esaminarla un po’ più da vicino per vedere se si tratta di sole buone intenzioni o ha anche una qualche praticabilità amministrativa, un certa concretezza e una sostenibilità economica reale.

Sempre ovviamente rimanendo nell’ambito della maggior fruizione possibile per la città nell’ambito culturale, anche più vasto, cui la struttura è destinata. Solo qualche giorno in più prima di passare al bando non penso provochi più danni di quanti siano stati fatti finora”. E’ questo il pensiero del consigliere comunale del Pd Marco Volpi.

E’ il terzo consigliere nel giro di pochi giorni a chiedere un attimo di tempo per analizzare la proposta del Consorzio Biblioteche prima di pubblicare il bando che punterebbe ad affidare il Genio a un privato per realizzare un multisala. L’intervento sulla questione del commissario Pelliccia sta facendo molto rumore in città.

Pelliccia infatti si è conquistato un nome durante questi anni alla guida del sistema bibliotecario cittadino, dove da più parti viene riconosciuto l’ottimo lavoro fatto.