Chiusura dell’anno in musica al Teatro Unione: Paolo Vivaldi e i Solisti dell’Augusteo con ‘Il suono dell’immagine’

Chiusura dell’anno in musica al Teatro Unione: Paolo Vivaldi e i Solisti dell’Augusteo con ‘Il suono dell’immagine’

'anno si conclude al Teatro Unione il 30 dicembre alle ore 21, con un evento straordinario dal titolo 'Il suono dell'immagine', che vedrà sul palco I solisti dell'Augusteo diretti dal Maestro Paolo Vivaldi, noto autore di colonne sonore.

ADimensione Font+- Stampa

L’anno si conclude al Teatro Unione il 30 dicembre alle ore 21, con un evento straordinario dal titolo ‘Il suono dell’immagine’, che vedrà sul palco I solisti dell’Augusteo diretti dal Maestro Paolo Vivaldi, noto autore di colonne sonore.

Durante il concerto verranno anche spiegate la genesi e la composizione di una colonna sonora che nasce non solo dal rapporto con l’immagine ma anche da un’esigenza narrativa e drammaturgica a seconda delle storie che vengono raccontate. Dalle colonne sonore di film e serie televisive quali ad esempio “Rino Gaetano”, “Pietro Mennea, la freccia del Sud”, il concerto spazia tra diverse pellicole fino ad arrivare alle musiche composte da Vivaldi stesso per il film “Non essere cattivo” di Claudio Caligari, per le quali il compositore ha ricevuto una nomination ai David di Donatello. Ogni partitura verrà accompagnata dalla proiezione delle scene del relativo film, restituendo così la suggestione del dialogo profondo tra suono e immagine.

A esibirsi, oltre a Paolo Vivaldi al pianoforte, i Solisti dell’Augusteo: Alberto Mina (violino), Miwa Shiozaki (violino), Gaia Orsoni (viola), Carlo Onori (violoncello), Antonio Sciancalepore (contrabbasso), Marco Guidolotti (sax), Alessandro Sartini (live electronics). Una produzione La fabbrica dell’attore – Teatro Vascello. L’evento è promosso dal Comune di Viterbo e ATCL (Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio).

Biglietto unico 10 euro. Riduzione a 5 euro per abbonati e gruppi di minimo 10 persone. I biglietti sono acquistabili presso la biglietteria del teatro. Per informazioni www.teatrounioneviterbo.it e [email protected]