Chiara Frontini (Viterbo2020): “Favorevole a un consorzio dei comuni per la gestione dell’acqua”

Chiara Frontini (Viterbo2020): “Favorevole a un consorzio dei comuni per la gestione dell’acqua”

La consigliera comunale sostiene dell'idea lanciata ieri dal comitato “Non ce la beviamo”

ADimensione Font+- Stampa

Chiara Frontini favorevole al progetto di un consorzio di comuni per la gestione dell’acqua. Questa idea era stata lanciata ieri in sala Regia di Palazzo dei Priori dal comitato “Non ce la beviamo”, da sempre contrario alla privatizzazione dell’acqua.

“Abbiamo voluto incontrare gli amministratori – dice Chiara Frontini – per dimostrare che un’altra via è possibile” . Prosegue la Consigliera – “Chiunque accampi pretesti amministrativi sostenendo che la pubblicizzazione attraverso i consorzi tra comuni non sia possibile, mente sapendo che, in realtà, sta solo scegliendo la strada più facile”.

E conclude: “Noi non diciamo che la nostra proposta è la più semplice, ma sicuramente è la più giusta e va a vantaggio dei cittadini, il cui voto sarà rispettato. In questo modo, pagheranno meno l’acqua”.

Banner
Banner
Banner