C’è posta per i Cinque Stelle di Viterbo – Un cittadino scrive a La Fune per fare alcune domande al candidato sindaco Erbetti

C’è posta per i Cinque Stelle di Viterbo – Un cittadino scrive a La Fune per fare alcune domande al candidato sindaco Erbetti

Caro Massimo Erbetti un cittadino viterbese le scrive. Si tratta di Valentina Milioni, che ha inviato alla redazione de La Fune una serie di domande che ci chiede di girare al candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle. Riportiamo fedelmente la lettera e confidiamo in una risposta che puntualmente pubblicheremo su questo giornale.

ADimensione Font+- Stampa

Caro Massimo Erbetti un cittadino viterbese le scrive. Si tratta di Valentina Milioni, che ha inviato alla redazione de La Fune una serie di domande che ci chiede di girare al candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle. Riportiamo fedelmente la lettera e confidiamo in una risposta che puntualmente pubblicheremo su questo giornale.

Approfittiamo per dare la nostra disponibilità di giornale a ospitare le domande dei cittadini per tutti i candidati alla carica di sindaco della città capoluogo della Tuscia. 

 

“Gentile Direttore,
vorrei, se possibile, approfittare del Suo giornale per porre, da comune cittadino, delle domande al candidato sindaco del M5S di Viterbo Massimo Erbetti.

Come il M5S a livello nazionale ha più volte ribadito, la differenza con gli altri partiti sta tra le altre cose, nel comunicare prima delle elezioni quali saranno le persone che andranno a formare la squadra di governo. Vorrei sapere da chi sarà composta la Giunta che Lei proporrà alla città di Viterbo qualora dovesse essere eletto sindaco.

Poi vorrei chiedere al candidato Erbetti di quale laurea dispone, quali sono i titoli di studio dei candidati consiglieri e dei componenti della possibile giunta. Inoltre vorrei sapere dove sia possibile leggere i curricula dei candidati visto che a oggi sul sito del gruppo di Viterbo non si fa minimamente cenno alle imminenti elezioni politiche.

Altro concetto che il M5S da sempre pone come suo punto forte è il programma deciso coi cittadini. Quale è il Vostro programma puntuale per la città di Viterbo con le relative copertura finanziarie di massima che Lei, da esperto di bilancio, non avrà difficoltà a comunicare? Anche di questo non si trova traccia sul sito del gruppo di Viterbo a poche settimane dall’appuntamento elettorale.

La ringrazio dell’attenzione che mi ha concesso e resto in attesa di una risposta su queste pagine. un cordiale saluto, Valentina Milioni”

Decarta racconta la Tuscia