Stefano Caporossi si candida a Sindaco di Viterbo per la lista Pirozzi

Stefano Caporossi si candida a Sindaco di Viterbo per la lista Pirozzi

Stefano Caporossi si candida a Sindaco di Viterbo per la lista Pirozzi. La campagna elettorale per il dopo Leonardo Michelini si prospetta priva di grandi novità. Non nel centrodestra, dove l'unica novità potrebbe risultare dall’acquisto di qualche fuoriuscita dal centrosinistra; non nel centrosinistra, dove non sembra ci siano grandi manovre per rinnovare.

ADimensione Font+- Stampa

Stefano Caporossi si candida a Sindaco di Viterbo per la lista Pirozzi. La campagna elettorale per il dopo Leonardo Michelini si prospetta priva di grandi novità. Non nel centrodestra, dove l’unica novità potrebbe risultare dall’acquisto di qualche fuoriuscita dal centrosinistra; non nel centrosinistra, dove non sembra ci siano grandi manovre per rinnovare.

Tra i pochi volti nuovi emersi in queste settimane in vista delle elezioni per il nuovo sindaco di Viterbo, c’è Stefano Caporossi, portavoce viterbese della lista Pirozzi a Viterbo alle scorse elezioni regionali del Lazio. 

Caporossi annuncia la candidatura puntando sui temi dell’agricoltura e lanciando l’idea di costituzione del MAT, Movimento agricoltori Tuscia, “capitanato da professionisti del settore che cercheranno di essere portavoce di tutti gli addetti ai lavori. Il MAT dovrà sedersi sui tavoli istituzionali per fungere da supporto alla programmazione, agli interventi, all’attuazione e al controllo degli stessi”.

Tra i punti prioritari annunciati da Caporossi: tempi certi sui pagamenti e sull’istruttoria delle pratiche, certezza sull’applicazione delle norme, migliore programmazione dei fondi comunitari, snellimento delle norme e dialogo tra enti e uffici.