Canna in eternit rotta nel cortile interno della scuola, dopo mesi ancora si attende la messa in sicurezza

Canna in eternit rotta nel cortile interno della scuola, dopo mesi ancora si attende la messa in sicurezza

Ancora si attende la messa in sicurezza un canna in eternit che si era rotta, spezzata in due parti, mesi fa nel cortile interno della scuola dell'infanzia del centro storico di Viterbo.

ADimensione Font+- Stampa

Ancora si attende la messa in sicurezza un canna in eternit che si era rotta, spezzata in due parti, mesi fa nel cortile interno della scuola dell’infanzia del centro storico di Viterbo. Il problema è stato portato all’attenzione del dirigente, della Asl e del Comune di Viterbo dal rappresentante di classe. Il tutto grazie alla sollecitazione di altri genitori. Solo ieri, finalmente, è stata data disposizione di tenere chiuse le finestre
eternit

Decarta racconta la Tuscia