Campo scuola, finalmente consegnati i lavori per il rifacimento della pista

Campo scuola, finalmente consegnati i lavori per il rifacimento della pista

Il campo scuola era una delle vergogne della Viterbo sportiva: una ferita che ha fatto molto male alle realtà sportive viterbesi.

ADimensione Font+- Stampa

Campo scuola, consegnati i lavori per il rifacimento della pista di atletica. 323mila euro l’importo complessivo dell’intervento, finanziato con fondi comunali. L’allestimento del cantiere dovrebbe essere fatto a breve, per poi procedere con i lavori all’impianto da parte della ditta Icev srl di Agrigento, aggiudicataria dell’appalto.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Leonardo Michelini per l’avvio dei lavori. “È intenzione dell’amministrazione – ha sottolineato il primo cittadino – restituire al campo scuola la dignità che merita. Una struttura sportiva che può e deve avere un ruolo centrale, di riferimento, anche a livello regionale. Ed è anche per questo che nei prossimi giorni organizzeremo sul posto la visita del presidente regionale del Coni Riccardo Viola e della Fidal Fabio Martelli. Tutto questo sotto il segno dell’ottimismo in occasione delle future manifestazioni sportive – ha aggiunto il sindaco Michelini – ma anche per richiamare l’attenzione da parte di organismi superiori del mondo sportivo”.

Grande soddisfazione anche da parte dell’assessore ai lavori pubblici Alvaro Ricci: “Finalmente possiamo procedere. Tempo permettendo, all’inizio della primavera avremo la pista nuova. L’intervento principale ovviamente sarà la sostituzione dello strato superficiale della pista mediante retopping; si provvederà anche al rifacimento del sistema di raccolta delle acque meteoriche dell’impianto sportivo, all’installazione della segnaletica a norma, idonea per ogni attività riguardante l’atletica leggera, così come richiesto da Fidal e Coni. Si provvederà inoltre all’installazione del sistema di rilevazione elettronica dei tempi, utile per le gare. Un intervento importante, che si attendeva da decenni e che ora finalmente possiamo realizzare”.

Il campo scuola era una delle vergogne della Viterbo sportiva: una ferita che ha fatto molto male alle realtà sportive viterbesi.

Banner
Banner
Banner