Caffeina Christmas costa 700mila euro: servono 40mila paganti per il pareggio

Caffeina Christmas costa 700mila euro: servono 40mila paganti per il pareggio

Il pareggio di bilancio è fissato a quota 40mila biglietti. Sono i numeri del Caffeina Christmas Village, l’iniziativa invernale che inizierà domani e che durerà fino ai primi di gennaio del cuore medioevale della città

ADimensione Font+- Stampa

Settecentomila euro di investimento per 1 mese di appuntamenti. Il pareggio di bilancio è fissato a quota 40mila biglietti. Sono i numeri del Caffeina Christmas Village, l’iniziativa invernale che inizierà domani e che durerà fino ai primi di gennaio del cuore medioevale della città. La stima è stata fornita dagli organizzatori Andrea Baffo e Filippo Rossi ieri in conferenza stampa.

Una cifra quella di 40mila visitatori in un mese che non dovrebbe spaventare la Fondazione, visto che è la cifra che Caffeina ha sempre vantato di portare d’estate ogni giorno del Festival. Un affare commerciale potenziale, se venissero confermati i dati forniti durante le scorse edizioni della kermesse estiva.

L’inverno è sicuramente più difficile e 12€ per l’ingresso non sono pochi. Ecco allora che si tratta della prova del nove per Caffeina che dovrà dimostrare il proprio radicamento per non rimanere schiacciata dal peso dell’investimento fatto, che è senza contributo comunale. Da capire invece se gli spazi e le occupazioni di suolo pubblico siano state concesse o meno a titolo gratuito.

Qui il programma.

  • pascal91

    Ormai Caffeina è un cancro incistato nella città di Viterbo, che usa e abusa degli spazi della città per fare affari, con la scusa della cultura

Banner
Banner
Banner