Caffeina chiude con il grande violinista Uto Ughi

Caffeina chiude con il grande violinista Uto Ughi

Caffeina 2018 sta per chiudere i battenti e lo vuole fare con un grande evento, il concerto del Maestro Uto Ughi domenica primo Luglio a Piazza San Lorenzo.

ADimensione Font+- Stampa

Caffeina 2018 sta per chiudere i battenti e lo vuole fare con un grande evento, il concerto del Maestro Uto Ughi domenica primo Luglio a Piazza San Lorenzo.

“Note d’Europa: le più belle pagine del repertorio violinistico” questo il titolo del concerto che porterà il violinista di fama mondiale a calcare il palco viterbese questa sera. Accompagna il violino del Maestro Ughi, l’Orchestra da Camera “I Filarmonici di Roma” regalando alla città un grande spettacolo di musica.

Tante le onorificenze ricevute al violinista italiano: nel 1997 gli venne conferita dal Presidente della Repubblica l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce per i suoi significativi meriti in campo artistico,nel 2002 ricevette la laurea honoris causa in Scienze delle Comunicazioni. Già nel 1981, il Presidente Pertini lo nomina Commendatore della Repubblica, nel 1985  diviene Gran Ufficiale della Repubblica Italiana. Tra i riconoscimenti più significativi ottenuti da Uto Ughi, vi sono il premio “Una vita per la musica – Leonard Berstein” (23 giugno 1997), il premio “Galileo 2000” (8 luglio 2003) ed il premio internazionale “Ostia Mare” di Roma (8 agosto 2003).

“lo Stradivari e il Guarnieri del Gesù”, è il titolo della serata con cui il festival saluta la città chiudendo questa edizione che si è caratterizzata soprattutto per i grandi eventi che hanno portato tanti viterbesi e turisti in piazza a festeggiare l’inizio dell’estate e a decretare il successo di un’altra edizione firmata Caffeina.

Le prevendite dei biglietti sono disponibili presso la Libreria Caffeina di Via Cavour 9 oppure prenotando il proprio biglietto con una mail a [email protected]