Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Bonucci: “C’è un Europeo che mi aspetta”; suo il lancio per il primo eurogol dell’Italia

Bonucci: “C’è un Europeo che mi aspetta”; suo il lancio per il primo eurogol dell’Italia

“C'è un Europeo che mi aspetta, ho tanta voglia di giocare”. E' il telegramma di Leonardo Bonucci, cuore da leone viterbese e tanta voglia di tornare a casa con un risultato di quelli che ti stampa il sorriso nella memoria finché campi. A te e a tutti gli italiani.

ADimensione Font+- Stampa

“C’è un Europeo che mi aspetta, ho tanta voglia di giocare”. E’ il telegramma di Leonardo Bonucci, cuore da leone viterbese e tanta voglia di tornare a casa con un risultato di quelli che ti stampa il sorriso nella memoria finché campi. A te e a tutti gli italiani.

Le dichiarazioni rilasciate a fine partita davanti alle telecamere della Rai mostrano un Bonucci pieno di carica. Così come è apparso pieno di energie e spirito di squadra l’intero gruppo guidato da Angelo Conte. La partita d’esordio degli azzurri si chiude con un 2 a 0 secco, con quel Belgio che si è presentato alla vigilia come una delle squadre favorite. Tre punti per la nazionale, che valgono oro considerando il pareggio tra le compagne di girone Svezia e Irlanda.

E il viterbese Bonucci ha messo lo zampino proprio sul primo gol, quello insaccato al 32esimo da un esplosivo Giaccherini. Con tanto di esultanza che un po’ ha fatto venire in mente Tardelli. Giaccherini è stato pescato alla perfezione da Bonucci in area, stop e controllo di palla perfetto, rete. Infilato senza scampo il portierone Courtois. Poi Pellè ha chiuso la partita nel recupero del secondo tempo.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031