Bilancio in rosso, ecco i tagli del Comune: si potrebbe partire dai ticket delle mense

Bilancio in rosso, ecco i tagli del Comune: si potrebbe partire dai ticket delle mense

Si partirebbe dai ticket delle mense scolastiche che costano cinque euro all’amministrazione, quando da tutte le famiglie ne vengono pagati tre a prescindere dal reddito. Da questa operazione, ovvero dalla rimodulazione in base al reddito, potrebbe arrivare circa un milione di euro.

ADimensione Font+- Stampa

Due milioni di euro da tagliare nel bilancio del comune di Viterbo. La cifra, che potrebbe essere e più vicina a tre milioni di euro che a due (leggi qui), la indica l’assessore Luisa Ciambella che dalle pagine di Viterbopost ha indicato la strada per il recupero delle risorse.

“Complessivamente – spiega il vicesindaco – dovremo tagliare circa due milioni di euro. Non va dimenticato che l’anno scorso ne tagliammo altri tre”. Intanto si partirebbe dai ticket delle mense scolastiche che costano cinque euro, quando da tutte le famiglie ne vengono pagati tre a prescindere dal reddito. Da questa operazione, ovvero dalla rimodulazione in base al reddito, potrebbe arrivare circa un milione di euro.

Un altro milione abbondante è invece da trovare, anche con il supporto della minoranza e soprattutto con la speranza che sia il Governo a mettersi una mano sulla coscienza perché, ripete spesso Luisa Ciambella, il disagio che vive il comune di Viterbo coinvolgerebbe molte amministrazioni comunali del paese. Se così però non fosse e il Governo fosse sordo alle richieste degli enti locali allora questo milione sarebbe da trovare. E per farlo non c’è tanto tempo. Intanto prosegue la gestione provvisoria dell’ente (leggi) e le spese sono ridotte all’osso.

 

  • pascal91

    Affidate piscine carletti e bullicame ai privati, facendoli restare gratuiti e facendo pagare il parcheggio e magari permettondo di affittare cabine-spogliatoio e lettini a chi vuole, facendo pagare a chi li gestisce la manutenzione e la sorveglianza che sl momento è scarsa assai