Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Bigiotti: “Dedico la mia elezione ai consiglieri ex Udc che non mi hanno sostenuto”

Bigiotti: “Dedico la mia elezione ai consiglieri ex Udc che non mi hanno sostenuto”

ADimensione Font+- Stampa

Francesco Bigiotti è il nuovo presidente del consiglio a Palazzo Gentili. Dopo quattro mesi di carica vacante anche l’assise di via Saffi torna ad avere un coordinatore titolato alla guida. Siamo andati ad intervistarlo.

Dopo quattro mesi di buco il consiglio provinciale è riuscito a eleggerti come presidente del consiglio. Cosa pensa di quanto accaduto?

Sarebbe stato meglio accelerare di qualche mese. La Provincia ha comunque lavorato perché la figura del presidente del consiglio non rientra nell’esecutivo. La giunta ha lavorato a pieno ritmo e anche il consiglio stesso, affidato alla guida del consigliere anziano. La macchina politico/amministrativa non si è mai inceppate. La prova è che, anche senza presidente del consiglio, il bilancio di previsione è stato deliberato 15 giorni fa.

Quali sono le priorità amministrative per la Provincia?

Le priorità sono le strade e l’edilizia scolastica. Le strade sono ridotte in uno stato pietoso e bisogna intervenire.

Ambiente e Formazione sono altri settori strategici su cui intendiamo lavorare forte. Tra l’altro sembra siano questi gli ambiti che rimarranno in seno alle Province anche in caso delle riforme previste a livello nazionale.

Domanda politica.  Sono in atto movimenti all’interno del centrodestra in provincia, anche se tutti i consiglieri provinciali hanno aderito alla fine al partito di Alfano. La sua Udc è invece ridotta ai minimi termini. Ci sono rischi sulla tenuta Palazzo Gentili?

Quello che succede a livello centrale si ripercuote sul locale. I consiglieri ex Pdl sono confluiti tutti nel partito di Alfano. Quello accaduto nell’Udc è frutto di quanto sta accadendo da circa un anno. Da quando il partito provinciale ha dovuto subire un ingeneroso commissariamento. Ho dedicato la mia elezione proprio ai consiglieri Udc che non avevano potuto condividere la mia elezione con il loro voto. Spero che possano tornare i rapporti positivi con loro validi fino a pochi mesi fa. La Provincia tiene sicuramente. Non possiamo permetterci una caduta perché abbiamo tante cose da fare a favore del territorio.

Nell’Udc ha sfasciato tutto Santucci?

No, lui è stato un membro importante nell’Udc ma ormai è uscito completamente dal partito. Fa parte di Fondazione e non l’ho più incontrato alle riunioni Udc.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031