Basilica di Santa Rosa aperta anche di notte, il regalo delle Alcantarine

Basilica di Santa Rosa aperta anche di notte, il regalo delle Alcantarine

La chiesa di Santa Rosa aperta anche in notturna dal tre settembre e fino allo smontaggio della Macchina. E' un'idea delle suore Alcantarine che quest'anno, per la prima volta, vivranno l'esperienza dei festeggiamenti in onore della patrona.

ADimensione Font+- Stampa

La chiesa di Santa Rosa aperta anche in notturna dal tre settembre e fino allo smontaggio della Macchina. E’ un’idea delle suore Alcantarine che quest’anno, per la prima volta, vivranno l’esperienza dei festeggiamenti in onore della patrona.

“Aspetteremo la Macchina dal portone del monastero che dà sulla salita e quella notte terremo la chiesa aperta – racconta suor Francesca Pizzaia -. Così come tutte le sere a venire fino allo smontaggio della Macchina. Abbiamo pensato possa essere una bella cosa per i facchini che, arrivati al sagrato, possono così entrare a fare una preghiera ma anche per tutti gli altri: viterbesi e turisti. Vista la bellezza del Trasporto riteniamo sia importante andare un momento a salutare la fonte di tutto”.

La basilica rimarrà quindi aperta fino alle 23 di ogni sera, offrendo un’occasione in più a chi da tradizione si reca a vedere la Macchina illuminata anche nei giorni successivi al tre settembre.

Banner
Banner
Banner