Barelli: “Da parte nostra nessun problema con Sgarbi, ricuciremo”

Barelli: “Da parte nostra nessun problema con Sgarbi, ricuciremo”

"Sgarbi è fatto così, questione di carattere". Minimizza l'assessore del Comune di Viterbo Giacomo Barelli che si è preso, mentre il noto critico d'arte era a Firenze davanti ai giornalisti, la sfuriata.

ADimensione Font+- Stampa

“Sgarbi è fatto così, questione di carattere”. Minimizza l’assessore del Comune di Viterbo Giacomo Barelli che si è preso, mentre il noto critico d’arte era a Firenze davanti ai giornalisti, la sfuriata.

“Tutto nasce – continua il pezzo della giunta Michelini – per un difetto di comunicazione. Sgarbi aveva in mente una mostra importante per la città dei papi. Ne avevamo parlato anche con Bernardi dell’Anonima Talenti, ma Palazzo dei Priori non è al momento nelle condizioni di realizzarla. Può succedere. Non c’è niente dietro a questa vicenda e torneremo a parlare con Sgarbi, che tanto ha fatto in questi anni per Viterbo. Ci auguriamo di continuare sulla strada della collaborazione”.

L’assessore conferma la stima verso il critico d’arte e dichiara di essersi scambiato già dei messaggi per distendere la situazione.

Banner
Banner
Banner