Bando per le frazioni: 6.000 euro per le iniziative culturali del 2017

Bando per le frazioni: 6.000 euro per le iniziative culturali del 2017

Scade il 15 novembre. Fuori tempo e fuori budget, l'amministrazione pubblica l'avviso pubblico.

ADimensione Font+- Stampa

Ecco il bando per le attività culturali nelle frazioni: in palio ci sono appena 6.000€. Il comune di Viterbo ha pubblicato l’avviso dedicato alle iniziative negli ex comuni. Si tratta del primo bando del settore cultura del 2017. I bandi per le iniziative culturali non sono stati pubblicati a differenza del 2016 quando furono tre gli avvisi generici emessi dall’amministrazione comunale.

L’intenzione dell’amministrazione comunale di Viterbo, comunicata mesi fa dall’assessore alla cultura Antonio Delli Iaconi era quella di pubblicare un bando unico, oltre quello delle frazioni utile per “tenere buoni” i consiglieri delle maggioranza di Grotte Santo Stefano, Bagnaia e San Martino al Cimino, che permettesse di programmare in unico momento la stagione culturale comunale.

Ad oggi però ancora nulla, solo l’avviso per le frazioni che scade il 15 novembre. Visti i tempi a cui gli uffici ci hanno abituato, difficile immaginare che le risposte possano arrivare prima del 2018.