Banca di Viterbo, apre una nuova filiale a Castiglione in Teverina

Banca di Viterbo, apre una nuova filiale a Castiglione in Teverina

Lunedì 30 ottobre la Banca di Viterbo Credito Cooperativo apre una nuova agenzia nel Comune di Castiglione in Teverina, o meglio lo sportello di tesoreria attivo qui da 4 anni, si trasforma in una “filiale a piena operatività”, precisamente la diciassettesima dell’Istituto.

ADimensione Font+- Stampa

Lunedì 30 ottobre la Banca di Viterbo Credito Cooperativo apre una nuova agenzia nel Comune di Castiglione in Teverina, o meglio lo sportello di tesoreria attivo qui da 4 anni, si trasforma in una “filiale a piena operatività”, precisamente la diciassettesima dell’Istituto.

Per la Banca di Viterbo, che è autenticamente locale, aprire una nuova agenzia, significa fare un ulteriore passo in avanti, essere ancora più vicini al territorio e alla sua gente, e garantire l’ulteriore sviluppo della rete di relazioni già avviate ed offrire l’opportunità di ampliare il contatto con il tessuto sociale ed economico della nostra città.

“Una nuova apertura – sottolineano e concordano il Presidente Vincenzo Fiorillo e il Direttore Generale Massimo Caporossi – è il segno concreto di quanto si creda nelle potenzialità del territorio e del suo tessuto economico e sociale. Il nostro modo di fare banca è quello del dialogo costante con la clientela e tutti gli attori del territorio – Istituzioni, associazioni di categoria, società civile – per rispondere concretamente alle istanze dell’economia reale attraverso la nostra attività caratteristica ma anche, quando e quanto più possibile, per sostenere il tessuto sociale nelle iniziative che costituiscono un volano per lo sviluppo locale”.

Il Responsabile della filiale e i suoi collaboratori sono e saranno sempre a disposizione per fornire ogni indicazione e suggerimento utile a soddisfare le diverse esigenze.