Arriva Move Magazine: out il 30 gennaio

Arriva Move Magazine: out il 30 gennaio

Move Magazine andrà ad occupare lo spazio lasciato vuoto da Melting Pot. L'esperienza di 5 giovani imprenditori che si sono messi in gioco e che dopo la chiusura dell'esperienza di MP si sono messi in gioco facendosi loro stessi editori.

ADimensione Font+- Stampa

Chiusa l’epoca di Melting Pot arriva quella di Move Magazine. Un free-press distribuito in 45 comuni del Viterbese più Orvieto. Una quindicinale dedicato a eventi, cultura, tempo libero e life style. Il magazine nasce dall’impegno di cinque giovani imprenditori che per anni hanno co-curato proprio lo storico Mp, che ha recentemente chiuso i battenti. A dirigere il giornale Francesco Mecucci che è anche editore insieme ad Emanuel Anselmi, Simone Gemini, Stefano Cardoni e Domenico Aleci. Loro infatti la nuova Move Comunicazione.

Mecucci, ospite questa mattina di Funamboli su Radio Verde, ha raccontato il giornale che sarà. “Avremo tante rubriche. Tra tutte vorrei segnalare alcune novità tra cui la rubrica Zero love, uno spazio dedicato all’architettura a cura di Simone Valtieri e una finestra sul design a cura di Emanuele Serra, grafico e designer molto stimato che cura il sito design playground”. Nel giornale, che avrà una impaginazione tutta nuova e studiata dal graphic designer Andrea Noceti, troveranno spazio gli eventi e gli appuntamenti culturali di Viterbo e provincia.

Move Magazine non uscirà solamente nella Tuscia, ma avrà anche una edizione ternana che sarà distribuita a settimane alterne rispetto a quella di Viterbo. In arrivo un’altra novità: il nuovo free-press “non sarà solamente cartaceo – ha detto Francesco Mecucci – stiamo infatti lavorando anche ad un progetto web molto interessante”. Intanto comunque da giovedì 30 gennaio Move Magazine arriverà in tutta la Tuscia. In bocca al lupo.