Arena e Bacocco: “Siamo convinti che fatto non collegato ad attività lavorativa o politica”

Arena e Bacocco: “Siamo convinti che fatto non collegato ad attività lavorativa o politica”

"Siamo profondamente dispiaciuti per lo spavento che ha vissuto Claudio e tutta la sua famiglia ai quali va la nostra solidarietà e quella di tutta Forza Italia". Così i coordinatori azzurri Giovanni Arena e Dario Bacocco.

ADimensione Font+- Stampa

“Siamo convinti che l’incendio all’auto di Claudio sia stato causato da qualche delinquente che si è voluto divertire in questa maniera e che non è collegato né alla sua attività professionale né tanto meno a quella politica.

Siamo profondamente dispiaciuti per lo spavento che ha vissuto Claudio e tutta la sua famiglia ai quali va la nostra solidarietà e quella di tutta Forza Italia”. Così i coordinatori azzurri Giovanni Arena e Dario Bacocco.

Banner
Banner
Banner