Arcionello, Cinque Stelle: “Nuovo cemento a Pian di Cecciole?”

Arcionello, Cinque Stelle: “Nuovo cemento a Pian di Cecciole?”

Torna lo spettro del cemento in località “Pian di Cecciole”? A domandarselo è il Movimento Cinque Stelle di Viterbo. "Lo abbiamo domandato al dirigente del settore, architetto Capoccioni, ma non avendo ancora ricevuto risposta rivolgiamo la stessa domanda all’assessore all’urbanistica, anche a mezzo stampa. - spiegano i pentastellati -.

ADimensione Font+- Stampa

Torna lo spettro del cemento in località “Pian di Cecciole”? A domandarselo è il Movimento Cinque Stelle di Viterbo. “Lo abbiamo domandato al dirigente del settore, architetto Capoccioni, ma non avendo ancora ricevuto risposta rivolgiamo la stessa domanda all’assessore all’urbanistica, anche a mezzo stampa. – spiegano i pentastellati -.

Il MoVimento 5 Stelle di Viterbo vuole infatti sapere se siano state presentate, e nel caso visionarle, eventuali richieste di intervento di riqualificazione di aree comprese nella zona naturale della valle dell’Arcionello e di delocalizzazione di cubatura in località “Pian di Cecciole”.

Quest’ultima è infatti inclusa nella perimetrazione della riserva naturale (ai sensi della legge regionale n.6 dell’ottobre 1997 art. 9 pubblicata su B.U. della Regione Lazio il 27.12.2008) e ad oggi non risulta siano pervenute dalla Regione Lazio provvedimenti di riperimetrazione che ne prevedano l’esclusione.

Poiché tale inclusione nella riserva naturale impedirebbe, riteniamo, la possibilità di interventi urbanistici nell’area stessa, la nostra richiesta di chiarimenti in tal senso appare fondamentale, così come conoscere le intenzioni dell’Amministrazione o ricevere informazioni relative ad eventuali provvedimenti di modifica alla perimetrazione della riserva dell’Arcionello provenienti dalla Regione Lazio”.