Apertura straordinaria per le tombe dell’Orco, degli Scudi e degli Aninas

Apertura straordinaria per le tombe dell’Orco, degli Scudi e degli Aninas

Punto di ritrovo il parcheggio Monterozzi, da cui sarà possibile raggiungere le tombe, grazie a un servizio navetta messo a disposizione gratuitamente dal Comune di Tarquinia. Quest’anno le Giornate Fai di Primavera festeggiano 25 anni, un compleanno importante per una vera e propria festa di piazza irrinunciabile.

ADimensione Font+- Stampa

La città di Tarquinia, sabato 25 e domenica 26 marzo, sarà l’unica della Tuscia a partecipare alle Giornate Fai di Primavera, che in tutta Italia apriranno le porte di mille siti d’interesse storico e artistico in quattrocento località, dai palazzi ai castelli, dai borghi ai piccoli musei.

Per l’occasione saranno visitabili, in via straordinaria, le tombe dell’Orco, degli Aninas e la tomba degli Scudi appartenute a tre famiglie dell’aristocrazia tarquiniese del IV e III sec. a. C.: gli Aninas, i Velka e gli Spurinna.

I tre ipogei fanno parte della necropoli etrusca Monterozzi, dichiarata dal 2004 Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Composta di due camere collegate tra loro, presenta la raffigurazione di personaggi della mitologia greca e un vero capolavoro dell’arte pittorica etrusca come il ritratto de La Fanciulla Velka.

L’ipogeo degli Aninas raccoglie tre generazioni della famiglia e contiene numerosi sarcofagi in pietra e terracotta e ai lati della porta sono raffigurate due divinità dell’oltretomba etrusco. 

La tomba degli Scudi è costituita da un atrio (dal quale si accede a tre stanze), sulla cui parete si alternano varie scene di banchetti e un corteo trionfale.

Le tombe saranno aperte dalle 10 alle 17. Le visite guidate saranno a cura dei “Narratori”, allievi dei Dibaf e Disucom dell’Università degli Studi della Tuscia, coadiuvati dagli “Apprendisti Ciceroni”, dell’ITT “Leonardo da Vinci” di Viterbo.

Punto di ritrovo il parcheggio Monterozzi, da cui sarà possibile raggiungere le tombe, grazie a un servizio navetta messo a disposizione gratuitamente dal Comune di Tarquinia. Quest’anno le Giornate Fai di Primavera festeggiano 25 anni, un compleanno importante per una vera e propria festa di piazza irrinunciabile.

Per informazioni si può chiamare al 3383211260 o scrivere a [email protected]

Natale Viterbo