Andrea De Simone pronto a scendere in campo per il Comune di Viterbo

Andrea De Simone pronto a scendere in campo per il Comune di Viterbo

Figura di equilibrio, da tempo alla guida - come direttore - di una realtà significativa come Confartigianato. Questa la figura di Andrea De Simone, pronto a entrare in campo per l'importante e interessante partita delle elezioni per il rinnovo del Comune di Viterbo.

ADimensione Font+- Stampa

Figura di equilibrio, da tempo alla guida – come direttore – di una realtà significativa come Confartigianato. Questa la figura di Andrea De Simone, pronto a entrare in campo per l’importante e interessante partita delle elezioni per il rinnovo del Comune di Viterbo.

L’indiscrezione circola da qualche settimana ma ora è praticamente certa la sua presenza in lista con Fratelli d’Italia. Una candidatura significativa che potrebbe intercettare il sostegno di diversi ambienti e “mondi” cittadini.

Intanto nel centrodestra viterbese la complicata scelta del candidato sindaco unitario rimane congelata. Diversi gli aspiranti in ballo. Alcuni di significato e portatori di una prospettiva interessante, altri semplicemente vittime del proprio ego. A mantenere la situazione in stallo anche l’incertezza sulla data delle elezioni, ancora non fissata dal Viminale.

Pare ormai certo che tutti i pretendenti e rispettivi partiti si faranno gli auguri di Pasqua e sposteranno la discussione a dopo le festività.