Altri spiccioli per l’Estate viterbese: il Comune pubblica i fondi assegnati

Altri spiccioli per l’Estate viterbese: il Comune pubblica i fondi assegnati

Dopo la pubblicazione della ripartizione dei fondi definitiva per le realtà che hanno partecipato al bando per le nuove convenzioni, ieri il Comune di Viterbo, nella propria schizofrenia, dopo mesi dall’approvazione della graduatoria ha pubblicato anche le assegnazioni per il bando estivo.

ADimensione Font+- Stampa

Altri 13mila euro, da dividersi per 17 realtà culturali che hanno partecipato al bando dell’estate viterbese per le iniziative tra il luglio e il settembre appena passati. Dopo la pubblicazione della ripartizione dei fondi definitiva per le realtà che hanno partecipato al bando per le nuove convenzioni, ieri il Comune di Viterbo, nella propria schizofrenia, dopo mesi dall’approvazione della graduatoria ha pubblicato anche le assegnazioni per il bando estivo.

Mancano all’appello ora quello invernale, ma soprattutto quello della prima metà dell’anno. Il comune di Viterbo aveva infatti pubblicato tre bandi per le iniziative culturali oltre a quello per le convenzioni. Uno per il primo semestre, uno per l’estate e uno per la parte finale del 2016. Ieri ha pubblicato le assegnazioni per quello centrale dei tre.

Tra i beneficiari ci sono alcune attività culturali note della città, come Estasiarci, il premio Fausto Ricci, ancora la Festa dell’uva di Pianoscarano e associazioni come la Proloco di Viterbo, Take Off e anche l’associazione culturale Funamboli che edita La Fune, per il numero cartaceo di La Fune-Decarta dedicato a Santa Rosa distribuito nell’agosto scorso.

Come per le convenzioni si tratta di spiccioli, la cui conferma arriva dopo mesi dallo svolgimento dell’attività. In totale fanno 13 mila euro.

In ordine prenderanno:

  • 1.400 euro il Centro studi di Santa Rosa
  • 1.500 euro il Premio Fausto Ricci
  • 500 euro la Pro loco di Viterbo
  • 1.100 euro Estasiarci
  • 1.100 euro la Festa dell’Uva e Palio delle Botti
  • 1.000 euro l’associazione Take Off per il Cammino sulle vie dell’esilio di santa Rosa
  • 800 euro il Museo del Colle del Duomo
  • 700 euro la rievocazione storica de La Contesa
  • 700 euro il Viterbo guitar Festival
  • 700 euro La via dei saltimbanchi
  • 500 euro La banda del racconto per “A casa di Alfio”
  • 500 euro per la rievocazione “Circuito dei tre laghi”
  • 500 euro per Historia per l’app per dispositivi mobili dedicata al Trasporto della Macchina di s. Rosa
  • 500 euro Funamboli per Decarta dedicato a Santa Rosa
  • 500 euro per l’esposizione canina del gruppo cinofilo viterbese
  • 500 euro a Juppiter per Memoria e sogno
  • 500 euro per Amici di Bagnaia

Banner
Banner
Banner