Alessandro Usai candidato sindaco della Lega? La madre di tutte le indiscrezioni

Alessandro Usai candidato sindaco della Lega? La madre di tutte le indiscrezioni

Alessandro Usai candidato sindaco di Viterbo. Sarebbe questa l'indiscrezione delle indiscrezioni, che sta circolando in queste ore. I rumors lo raccontano come l'asso nella manica della Lega di Umberto Fusco, la mossa a sorpresa che il "senatur" gialloblu starebbe apparecchiando per sconquassare il tavolo delle trattative in corso per il centrodestra.

ADimensione Font+- Stampa

Alessandro Usai candidato sindaco di Viterbo. Sarebbe questa l’indiscrezione delle indiscrezioni, che sta circolando in queste ore. I rumors lo raccontano come l’asso nella manica della Lega di Umberto Fusco, la mossa a sorpresa che il “senatur” gialloblu starebbe apparecchiando per sconquassare il tavolo delle trattative in corso per il centrodestra.

In queste ore, il protagonista del gossip politico etrusco, sta seguendo le consultazioni al Quirinale. Qualche giorno fa immortalava Roberto Fico mentre in bus si recava dal presidente Mattarella. Alessandro Usai, oggi occhio attento di Mediaset. Professione giornalista.

EXPO 2015 S.P.A., Presidenza del Consiglio dei Ministri Ministero Affari europei, Comune di Milano. Questo il suo percorso. Intelligenza sottile, dicono quelli che lo conoscono bene. Viterbese di nascita, capace di stare nel mondo. Un volto sicuramente interessante, anche per la corsa di Palazzo dei Priori. Anche se la domanda che nasce spontanea è: perché dovrebbe farlo?

La carriera giornalistica parrebbe promettente e avviata. Allora perché entrare nelle beghe di provincia? Eppure l’indiscrezione c’è. Circola forte.