Al via il progetto “Orizzonte Terra” che vede Coldiretti capofila con AiCare e Dafne e il contributo del Comune di Viterbo 

Al via il progetto “Orizzonte Terra” che vede Coldiretti capofila con AiCare e Dafne e il contributo del Comune di Viterbo 

Agricoltura Sociale: al via un ciclo di incontri formativi. Nell’ambito del progetto Orizzonte Terra, partiranno un ciclo di incontri formativi e informativi aperti alle aziende agricole interessate all’argomento dell’agricoltura sociale.

ADimensione Font+- Stampa

Agricoltura Sociale: al via un ciclo di incontri formativi. Nell’ambito del progetto Orizzonte Terra, partiranno un ciclo di incontri formativi e informativi aperti alle aziende agricole interessate all’argomento dell’agricoltura sociale.

“Orizzonte Terra” nato da un partenariato tra l’agenzia italiana AiCare con la collaborazione del Dafne, dipartimento dell’Università della Tuscia, vede come capofila la Coldiretti Viterbo ed è cofinanziato dal Comune di Viterbo.

Il corso di formazione nasce con l’intento di formare nuovi operatori del settore e rafforzare l’identità di coloro che già lavorano in questo ambito e ha come realizzazione complessiva quella di creare una rete di aziende che possano coadiuvarsi nelle diverse attività.

Nonostante il nostro territorio sia ricco di esperienze, la difficoltà riscontrata, anche con il progetto Orizzonte Terra, è come poter affiancare le imprese agricole nella costruzione di tali pratiche che siano quanto più sostenibili e durature nel tempo. Da qui la promozione di percorsi formativi rivolti proprio alle imprese per fornire strumenti concreti e momenti di confronto.

Il corso di formazione si articola in moduli che danno una visione di insieme della materia per poi scendere nel particolare della costruzione della rete e dei rapporti con i partner locali e del territorio. L’incontro conclusivo vedrà coloro che hanno aderito, coinvolti in un seminario di progettazione pratica, realizzato proprio per rispondere alle
esigenze delle imprese del territorio.