Al via i lavori per “tamponare” le buche della Cassia

Al via i lavori per “tamponare” le buche della Cassia

Interventi a macchia di leopardo sull'arteria viterbese, nella speranza che la vita degli automobilisti migliori almeno un po'

ADimensione Font+- Stampa

Al via i lavori di rimessa a nuovo del manto stradale sulla Cassia…o meglio, i lavori di tamponamento delle buche. L’Astral ha infatti dato il via a una serie di interventi tra Sutri, Nepi e Viterbo per migliorare le condizioni di viabilità della strada, che non sarà riparata per la sua interezza, ma un po’ a macchia di leopardo nei punti peggiori, ovvero dove le buche rischiano di fare danni seri agli automobilisti.

Lo stato della Cassa lo conosco bene i pendolari e chiunque la attraversi saltuariamente. Un vero e proprio slalom per salvare gli ammortizzatori e i pneumatici delle auto, che diventa un tour de force quando piove. Con questo intervento si spera di migliorare un po’ la situazione, non certo di eliminare i problemi del tutto.

L’importo dei lavori è infatti di 465mila euro, quando per sistemare tutta la strada in maniera definitiva ci sarebbe voluto molto di più. A breve l’impresa Veroli di Frosinone, che si è aggiudicata l’appalto, inizierà i lavori di tamponamento e di rifacimento di alcuni tratti. Gli automobilisti ormai non si fanno troppe illusioni, sperando che almeno un po’ la situazione migliori.

Banner
Banner
Banner