Al liceo Santa Rosa uno dei premi di Expo per la “visione futura”

Al liceo Santa Rosa uno dei premi di Expo per la “visione futura”

La studentessa Mendi Valeri si aggiudica il secondo premio per la rassegna "Patch for Future" dedicato agli obiettivi del Millennio.

ADimensione Font+- Stampa

Prestigioso riconoscimento al liceo “Santa Rosa di Viterbo” nell’ambito di un concorso svoltosi nell’ambito di Expo 2015. Mendi Valeri della classe 4°A dell’Istituto viterbese si è aggiudicata il secondo posto nella rassegna “Patch for Future” dedicatao agli obiettivi del Millennio e promossa da Symbola e KIP International School.

Gli studenti vincitori del concorso riservato alle scuole e sostenuto dal Miur, chiamati ad esprimere creativamente su quadrati di stoffa un messaggio per il futuro, hanno ricevuto il premio nell’ambito della inaugurazione dell’opera The Globe di Howtan Re, rappresentativa del progetto, che è stata donata alle Nazioni Unite.

Ad aggiudicarsi il premio riservato alle scuole, a cui hanno partecipato oltre 1.600 ragazzi da tutta Italia, è stata l’intera classe 4°A dell’Istituto Pascoli-Alvaro di Siderno (RC). Seconda classificata Mendi Valeri, accompagnata dalla referente per il Liceo, prof.ssa Giorgini Giorgia; terzo classificato Ismail Khadim, della classe 2°C della scuola media statale “A. Migliavacca” di Vobarno – Brescia.