A Vitorchiano un parco da vivere a piedi scalzi, come nel Nord Europa

A Vitorchiano un parco da vivere a piedi scalzi, come nel Nord Europa

Tutto è stato progettato e organizzato dagli “artigiani dei sensi”, così si chiamano gli addetti del parco. Si tratta nella sostanza di un vero e proprio parco divertimenti boschivo.

ADimensione Font+- Stampa

Un parco da vivere tutto a piedi scalzi. Si chiama ‘Parco Cinque Sensi’ e aprirà i battenti dal primo maggio a Vitorchiano. Si tratta di uno dei parchi divertimento naturali tra i più innovativi in Italia, che si ispira a modelli del Nord Europa.

Tutto è stato progettato e organizzato dagli “artigiani dei sensi”, così si chiamano gli addetti del parco. Si tratta nella sostanza di un vero e proprio parco divertimenti boschivo.

“Vi aspettiamo tutti a piedi scalzi – dicono i titolari Thomas Diedrich ed Enrica Muretti al sito settoriale eticamente.net -attraverso nuovi percorsi sensoriali, vasche a terra da calpestare asciutte e bagnate, inedite cassette da annusare e toccare, e novità che manteniamo segrete per far nascere tanti sorrisi ed emozioni a grandi e piccini”.

Il nuovo parco è stato pensato un po’ per tutti: ai pigroni e agli iperattivi, ai buongustai e a chi vuole nutrire la propria anima. Non potevano dunque mancare una “Barbecue zone” dove grigliare a tutta fantasia, aree relax per praticare yoga e benessere creativo, oppure fitness come in palestra, ma senza muri e solo terra, alberi e cielo.

Il Parco Cinque Sensi a piedi scalzi è un’esperienza cento per cento naturale, prettamente boschiva e campestre, dedicata a tutti e per tutte le età, ma pensato con un occhio di riguardo ai bambini e alle loro famiglie, ai bimbi e persone adulte con disabilità, a chi desidera purificarsi dal stress e dalle tensioni quotidiane. Per questo tutte le attività sono state scelte e create per instaurare un dialogo emotivo e sensoriale tra i bambini, gli adulti e la natura.

  • Barbara

    È accessibile anche per i disabili con sedia a rotelle?

Natale Viterbo