A Vallerano la sfida sarà tra Centrosinistra e Casapound Italia

A Vallerano la sfida sarà tra Centrosinistra e Casapound Italia

Un Comune difficile da espugnare per la destra, ma a Vallerano Casapound ha l’occasione storica di entrare in Consiglio e addirittura vincere la prima competizione elettorale nella Tuscia. La lista di Centrodestra che candidava a sindaco Federico Manfredi, non è stata ammessa e il ricorso è stato rigettato dal Tar.

ADimensione Font+- Stampa

Un Comune difficile da espugnare per la destra, ma a Vallerano Casapound ha l’occasione storica di entrare in Consiglio e addirittura vincere la prima competizione elettorale nella Tuscia. La lista di Centrodestra che candidava a sindaco Federico Manfredi, non è stata ammessa e il ricorso è stato rigettato dal Tar.

Un ricorso fatto da Centrodestra, con il sostegno del Centrosinistra, al quale si era opposta Casapound che attacca: “L’evidenza della specularità di centrodestra e centrosinistra – dice Casapound Cimini – è sotto gli occhi di tutti”.

Se la vedranno così il candidato Adelio Gregori per Obiettivo Vallerano e Jacopo Polidori di Cpi. Gregori, è omonimo di Maurizio Gregori, sindaco uscente che si candida a suo sostegno come consigliere. Jacopo Polidori è uno dei leader del movimento di estrema destra nella Tuscia.