A Tarquinia arriva il 5° candidato sindaco, il 3° di centrodestra: è Mencarini

A Tarquinia arriva il 5° candidato sindaco, il 3° di centrodestra: è Mencarini

Dopo Bacciardi, Cesarini, Moscherini e Ranucci, ecco Pietro Mencarini. L’imprenditore tarquinese ha confermato con una nota l’intenzione di candidarsi a sindaco a Tarquinia per le prossime elezioni amministrative del 11 giugno.

ADimensione Font+- Stampa

Dopo Bacciardi, Cesarini, Moscherini e Ranucci, ecco Pietro Mencarini. L’imprenditore tarquinese ha confermato con una nota l’intenzione di candidarsi a sindaco a Tarquinia per le prossime elezioni amministrative del 11 giugno.

Una candidatura che si inserisce nell’alveo delle candidature all’interno del bacino elettorale di centrodestra, che ha raccolto pareri favorevoli da importanti esponenti a livello regionale e provinciale. Una candidatura che conferma la spaccatura dentro Forza Italia e dentro il centrodestra della Tuscia.

Si tratta infatti della terza candidatura nell’area ex PDL. Dopo Gianni Moscherini, sostenuto anche da Fratelli d’Italia, e Renato Bacciardi, centrista sostenuto dall’area moderata di Forza Italia, ecco Pietro Mencarini, che ha ottenuto il sostegno dell’altra parte di Forza Italia e del consigliere regionale di Cuori Italiani Daniele Sabatini.

Con Mencarini sono 5 i nomi che ad oggi hanno ufficializzato la propria corsa. Oltre lui, Bacciardi e Moscherini in campo ci sono anche Ernesto Cesarini del Movimento 5 Stelle sostenuto anche dal Movimento Civico “Per il bene di Tarquinia” e Anselmo Ranucci del Partito Democratico, sostenuto dal centrosinistra.

Natale Viterbo