A Orte riapre il porto romano di Seripola sul Tevere

A Orte riapre il porto romano di Seripola sul Tevere

L'inaugurazione si terrà sabato 5 maggio alle 11. Per gli appassionati sarà possibile risalire il fiume in canoa e approdare direttamente all’interno del porto.

ADimensione Font+- Stampa

Finalmente riapre al pubblico, dopo l’alluvione del 2012, l’area archeologica di Seripola a Orte, sede di un importante porto romano sul Tevere, in uso tra il III a .C. e il XII d. C.

L’inaugurazione si terrà sabato 5 maggio alle 11. I visitatori potranno passeggiare tra rovine delle botteghe, dei magazzini e delle terme dell’antico porto, un tempo brulicante di vita, e affacciarsi sul Tevere che ancora ne lambisce i resti monumentali. Per gli appassionati sarà possibile risalire il fiume in canoa e approdare direttamente all’interno del porto.

Decarta racconta la Tuscia