A Caprarola le riprese di “The Pope”,  Anthony Hopkins diventa Papa Ratzinger

A Caprarola le riprese di “The Pope”, Anthony Hopkins diventa Papa Ratzinger

Palazzo Farnese meglio di Hollywood. Un paese blindato per diversi giorni per ospitare le riprese di una delle produzioni cinematografiche più seguite degli ultimi tempi.

ADimensione Font+- Stampa

Palazzo Farnese meglio di Hollywood. Un paese blindato per diversi giorni per ospitare le riprese di una delle produzioni cinematografiche più seguite degli ultimi tempi.

Anthony Hopkins è uno dei protagonisti di “The Pope”, film Netflix diretto da Fernando Meireilles che racconterà le dimissioni di Joseph Ratzinger e l’elezione di Bergoglio. Il film è un prodotto che arriva dopo il grande successo della serie televisiva “The Young Pope” firmata da Paolo Sorrentino e le suggestive sale di Palazzo Farnese il luogo ideale per raccontare questa storia.

I luoghi cult della Tuscia pongono, ancora una volta, l’accento sulla forte memoria storica che Viterbo e la sua provincia conserva nei rapporti con i Papi che hanno vissuto in questo territorio e che, attraverso la magia del cinema, ricordano avvenimenti che hanno contribuito alla storia della città.